ZERNEZ (GR) - Il numero di stambecchi al Parco nazionale svizzero in Engadina è sceso ai minimi degli ultimi quarant'anni: a causa del freddo invernale 2008/2009, la popolazione dell'animale simbolo dei Grigioni è infatti diminuita del 40% a circa 230 esemplari, il dato più basso dal 1969.
Negli ultimi anni il numero di stambecchi era generalmente elevato e ha raggiunto quota 450, ma a causa della lotta per il cibo parecchi esemplari non sono sopravvissuti all'asprezza dell'ultimo inverno, ha detto all'ATS il ricercatore Flurin Filli, confermando una notizia in tal senso della "SonntagsZeitung". A suo avviso, la popolazione dello stambecco non è comunque in pericolo ed è già successo anche in passato che vi fossero notevoli fluttuazioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.