La polizia cantonale grigionese ha ritrovato questa mattina nella valle di Sertig un maratoneta scomparso da quasi 24 ore. Il 72enne, durante un allenamento, è stato vittima di un colpo della strega.

L'allarme era stato lanciato dalla moglie, dopo che il marito non aveva fatto rientro a Davos da un percorso previsto di 76 chilometri. L'uomo è stato ritrovato dopo che è riuscito a contattare telefonicamente la consorte.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.