Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il fotografo ed editore zurighese Ernst Scheidegger è morto martedì all'età di 92 anni. La notizia figura da ieri sulla pagina internet del Centro Giacometti di Stampa (GR).

Nato nel 1923 a Rorschach (SG), Scheidegger è stato uno dei primi collaboratori liberi dell'agenzia Magnum ed è diventato celebre attraverso i ritratti di Alberto Giacometti, noto pittore e scultore che Scheidegger ha osservato per anni e documentato attraverso foto, film e libri.

Dal 1960 al 1988, il fotografo ha lavorato per la Neue Zürcher Zeitung. Nel 1962 ha fondato la propria casa editrice "Verlag Ernst Scheidegger" e nel 1971 ha aperto una galleria d'arte a Zurigo.

Scheidegger ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra questi la medaglia "Heinrich Wölfflin" nel 2003, il "Grand Prix Design" nel 2011 dell'Ufficio federale della cultura (UFC) e la "Medaglia d'oro d'onore" del canton Zurigo nel 2012.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS