Navigation

GR: morto bambino sotto trattore Paul Accola

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 giugno 2012 - 14:48
(Keystone-ATS)

Un bambino di otto anni è morto ieri dopo essere stato travolto a Davos (GR) da un trattore munito di falciatrice. Alla guida c'era l'ex campione di sci Paul Accola, ha indicato oggi la Procura cantonale grigionese, confermando una notizia di "Radio 24".

L'incidente è avvenuto poco dopo le 15.00, aveva riferito in precedenza la polizia cantonale, senza indicare il nome di Accola, che abita nella località grigionese dove gestisce un'azienda di servizi agricoli.

L'ex campione 45enne stava falciando un prato e ha fatto marcia indietro con il trattore, non accorgendosi del bambino alle sue spalle. Gravemente ferito, questi è stato ricoverato con un elicottero della REGA a Coira, ma è morto qualche ora dopo. La Procura ha aperto un inchiesta per chiarire la dinamica dell'incidente. A sua volta padre di tre bambini di dieci, sette e quattro anni, Accola si dice, sulla sua homepage, profondamente scioccato ed esprime il proprio dispiacere alla famiglia della vittima.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?