Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Otto e quattro anni di reclusione: sono queste le pene inflitte oggi dal tribunale distrettuale di Domat/Ems (GR) all'ex capocontabile 74enne della EMS-Chemie e a un ex venditore 66enne della stessa azienda. Coinvolti in una truffa milionaria ai danni del loro datore di lavoro. La corte li ha riconosciuti colpevoli di truffa per mestiere, falsità in documenti abuso di un impianto per l'elaborazione di dati e riciclaggio di denaro.
L'ex contabile dell'impresa controllata dalla famiglia Blocher e il suo complice dovranno rimborsare alla EMS-Chemie circa 14 milioni di franchi. Per l'imputato principale la corte ha optato per una pena superiore a quella di 6 anni richiesta dal pubblico ministero: la decisione è stata giustificata dall'"intensità criminale" mostrata dall'uomo.
Il 74enne ha commesso i reati "con un'intensità quasi inesauribile", ha affermato il presidente del tribunale. La Corte "non ha trovato niente, ma proprio niente" a discolpa dell'imputato, ha aggiunto.
I due, oltre alla pena detentiva, sono stati condannati a pene pecuniarie: al 74enne sono state inflitte 240 aliquote giornaliere di 60 franchi e al 66enne 180 di 40 franchi.
Il principale imputato ha lavorato alla EMS-Chemine dal 1968 al 1998, ma i suoi presunti reati sono emersi solo nel 2004. Secondo l'atto d'accusa il responsabile della contabilità godeva di "grande reputazione e fiducia".
I due avrebbero intascato oltre 10 milioni di franchi tramite fatture false. Il contabile, ormai in pensione, avrebbe inoltre incassato indebitamente dal suo datore di lavoro - tramite assegni - ulteriori importi ingiustificati per un totale di 3,1 milioni.
Durante i dibattimenti la difesa aveva chiesto l'assoluzione per i due imputati dato che, a suo avviso, nulla dimostra la loro colpevolezza. I legali dei due hanno affermato di voler attendere le motivazioni della sentenza prima di decidere se inoltrare ricorso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS