Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Chi naviga in Internet presti la massima attenzione: sulla rete circola un virus che blocca tutte le funzioni del computer. Dopo essere stati allertati da diversi utenti, la polizia grigionese e il Servizio nazionale di coordinazione per la lotta contro la criminalità su Internet (SCOCI), invitano oggi gli internauti alla massima prudenza.

Dopo l'infezione, sullo schermo del computer si apre una finestra pop-up, che sotto il titolo "Cyber Crime Investigation Department" simula una comunicazione della Confederazione e della polizia, si legge in una nota. L'utente viene informato che il suo computer è stato bloccato, in quanto viene accusato di aver partecipato ad attività illecite. Per sbloccarlo, deve essere versata una somma di 100 franchi.

Le autorità invitano a non procedere per nessun motivo al pagamento e consigliano di analizzare il proprio computer con un antivirus e di eliminare il software dannoso. In caso di infezione - aggiungono - vanno modificate tutte le password in uso corrente. Chi ha già proceduto al pagamento è invitato a sporgere denuncia contro ignoti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS