Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il governo grigionese, scaturito dalle elezioni del 18 maggio, ha proceduto oggi alla ripartizione dei dipartimenti. Il neoletto PBD Jon Domenic Parolini riceverà l'economia pubblica e la socialità, settore già detenuto dal suo predecessore, il collega di partito Hansjörg Trachsel. Lo precisa in una nota la cancelleria dello stato.

Invariata la ripartizione degli altri dipartimenti. Il comparto giustizia, sicurezza e sanità sarà guidato da Christian Rathgeb (PLD, nome locale del PLR); educazione, cultura e protezione dell'ambiente da Martin Jäger (PS); finanze e comuni da Barbara Janom Steiner (PBD); costruzioni, trasporti e foreste da Mario Cavigelli (PDC, cioè PPD).

Il periodo di carica dell'esecutivo comincerà il primo gennaio 2015 e si concluderà il 31 dicembre 2018.

SDA-ATS