Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ieri pomeriggio uno sciatore di 55 anni è stato travolto da una valanga mentre effettuava una discesa lontano dalla piste, nel comprensorio di Andermatt-Sedrun, fra canton Uri e Grigioni.

Le sue condizioni sono critiche, indica una nota odierna della polizia cantonale grigionese, precisando che è ricoverato all'ospedale di Coira.

L'uomo, che faceva parte di un gruppo, attorno alle 14 ha deciso di allontanarsi e provare a scendere lungo un pendio con neve fresca nella Val da Giuv. Ben presto è stato travolto da una slavina, quando si trovava a un'altitudine di 1800 metri.

Le sue accompagnatrici hanno allertato i soccorritori, che lo hanno trovato sotto la coltre nevosa, privo di coscienza, dopo 45 minuti di ricerche. Il malcapitato non era equipaggiato con un dispositivo di ricerca in caso di valanga.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS