Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Avventura a lieto fine per un 21enne svizzero in vacanza a Savognin (GR): ieri sera verso le 22.00, assieme ad alcuni amici, ha lasciato un ristorante situato lungo le piste per scendere con lo snowboard in paese.

Durante la discesa ha però perso il contatto con i suoi compagni. Poco dopo ha deciso di continuare a piedi, ma ha smarrito gli occhiali da vista.

Nel ripido bosco che sovrasta Savognin, il 21enne è poi caduto per una trentina di metri su un terreno roccioso. Tramite WhatsApp ha comunicato ai suoi compagni la sua posizione che hanno dato l'allarme.

Sul posto sono giunti quattro uomini del Club alpino svizzero (CAS), due agenti della polizia cantonale e due amici del 21enne disperso. Per recuperare il giovane, rimasto leggermente ferito, i soccorritori hanno installato una carrucola. È poi stato trasportato all'ospedale di Savognin verso le 4.30.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS