Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un terremoto di magnitudo 3,2 sulla scala Richter ha scosso oggi alle 12.47 l'Alta Engadina e la Val Poschiavo, nel canton Grigioni. Non sono stati finora segnalati danni, ha indicato all'ats la polizia cantonale grigionese.

Secondo il Servizio sismico svizzero (SED), con sede al Politecnico federale di Zurigo, esso ha avuto il suo epicentro nella zona del passo del Bernina, circa 10 chilometri a nordovest di Poschiavo, ad una profondità di 7 chilometri.

In un primo momento il sistema automatico di rilevamento del SED aveva indicato una magnitudo di 3,6.

La centrale della polizia cantonale ha ricevuto alcune telefonate di persone che chiedevano lumi sulla scossa, ma nessuna segnalazione di danni.

Il terremoto è stato sentito distintamente in Val Poschiavo e in Alta Engadina, in particolare a Pontresina, St.Moritz e Samedan.

A livello sismico il canton Grigioni è uno dei più attivi della Svizzera, ha precisato il SED, secondo cui normalmente da una scossa di questa magnitudo non ci si aspettano danni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS