Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due fratelli di 31 e 32 anni sono stati travolti ieri mattina da una valanga sul Piz Calderas, in Val Bever (GR). La polizia cantonale ha riferito oggi che i due, trasportati all'ospedale di Samedan, sono rimasti feriti solo leggermente.

A lanciare l'allarme dopo aver notato la slavina, è stato un gruppo di persone che stava praticando sci alpinismo. Uno degli sventurati è stato trascinato dalla colata di neve per 250 metri lungo una parete rocciosa, venendo localizzato dai soccorritori, mentre l'altro è riuscito a liberarsi da solo in pochi attimi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS