Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo l'inaspettata flessione del Pil britannico del quarto trimestre, un'altra tegola si abbatte sulla ripresa dell'economia inglese. La fiducia dei consumatori nel mese di gennaio mette infatti a segno il maggior calo dal 1992, pari a 37 punti, passando dal +8 di dicembre, al -29 di gennaio: un livello toccato l'ultima volta nel marzo 2009.

È quanto riporta Bloomberg, citando un rapporto dell'istituto di ricerca Gfk Nop, secondo il quale alla base della decisa flessione ci sarebbe l'aumento dell'Iva, che ha ridotto la spinta agli acquisti

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS