Navigation

Gran premio Schiller a Giovanni Orelli e Bichsel

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 aprile 2012 - 10:25
(Keystone-ATS)

Il Gran Premio Schiller 2012 è stato attribuito agli scrittori Giovanni Orelli e Peter Bichsel. Entrambi riceveranno 30'000 franchi.

I Premi Schiller (10'000 franchi) vanno invece a Felix Philipp Ingold per "Alias oder Das wahre Leben" e a Nicolas Veran per "Le patient du docteur Hirschfeld", ha comunicato oggi la Fondazione svizzera Schiller.

Il poeta 32enne bellinzonese Pietro Montorfani - direttore della rivista trimestrale di cultura della Svizzera italiana CENOBIO - e lo scrittore svizzerotedesco Jens Steiner sono infine stati insigniti dei Premi d'incoraggiamento (5'000 franchi), rispettivamente per "Di là non ancora" e il romanzo d'esordio "Hasenleben".

La cerimonia di premiazione si svolgerà alla vigilia delle Giornate letterarie di Soletta, il 17 maggio, nella città sulla Aare.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?