Grandine Svizzera ha avuto un 2014 "normale", soprattutto se paragonato all'anno precedente. Il totale dei risarcimenti versati ha raggiunto 22,8 milioni di franchi (2013: 71,8 milioni). I risultati sono stati presentati oggi a Zurigo all'assemblea dei delegati.

Il combined ratio - il rapporto tra i costi dei sinistri e altre spese rispetto ai premi - è tornato a un livello "normale" pari al 45%, contro quello "eccezionalmente alto", pari al 148%, del 2013.

La Società svizzera d'assicurazione contro la grandine ha ricevuto lo scorso anno 5732 annunci di sinistri, contro 9372 nel 2013. Il volume dei premi incassati è aumentato del 4% a 50,4 milioni di franchi.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.