Navigation

Greatbatch prevede soppressione 180 impieghi Giura bernese

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 luglio 2012 - 18:30
(Keystone-ATS)

Si sta profilando un nuovo duro colpo per l'economia del Giura bernese. Il gruppo americano Greatbatch Medical intende infatti trasferire negli Stati Uniti e in Messico la maggior parte delle sue attività di Orvin (BE) e di Corgémont (BE). Sono minacciati circa 180 posti di lavoro.

L'impresa ha annunciato che è stata avviata una procedura di consultazione con i partner sociali fino al 20 luglio. Le due aziende del Giura bernese hanno in organico 196 persone. Il provvedimento potrebbe toccare il 90% dei posti di lavoro, ha fatto sapere la società americana che nel 2008 aveva acquistato i due stabilimenti da Précimed.

Greatbatch Medical, filiale di Greatbatch, ha attribuito la misura alle difficili condizioni del settore ortopedico e agli elevati costi di produzione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?