Navigation

Grecia: Ackermann, accordo su debito si troverà

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 gennaio 2012 - 21:17
(Keystone-ATS)

Alla fine "arriveremo a un accordo" sulla svalutazione del debito greco, che per l'Istituto di finanza internazionale dovrebbe continuare a prevedere un 'haircut' del 50%. A dirlo è Josef Ackermann, presidente dell'Iif, l'istituto che rappresenta le istituzioni finanziarie creditrici nel negoziato. Arrivare a un'intesa è "assolutamente cruciale", ha detto Ackermann.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?