Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ROMA - Il ministero delle Finanze della Grecia ha annunciato che il deficit dei primi quattro mesi del 2010 si è ridotto del 42% a 6,2 miliardi di euro.
Il risultato batte l'obiettivo di una riduzione del deficit del 35%, si legge in una nota del ministero riportata dall'agenzia Bloomberg, ed evidenzia che nel periodo gennaio-aprile le entrate sono aumentate del 10%, mentre la spesa è diminuita dell'8,1%.

SDA-ATS