Navigation

Grecia: deficit pubblico previsto al 5,2% per il 2013

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 ottobre 2012 - 13:46
(Keystone-ATS)

Il deficit pubblico della Grecia per il 2013 sarà del 5,2% del Prodotto Interno Lordo (PIL) contro il 6,6% previsto per il 2012, secondo le valutazioni di bilancio depositate stamani in Parlamento dal ministro delle Finanze Yannis Stournaras.

In base al documento presentato stamani da Stournaras, il debito pubblico ellenico dovrà raggiungere l'anno prossimo il 189,1% del PIL rispetto al 175,6% del 2012. In un rapporto anticipato all'inizio di ottobre dal ministero delle Finanze, era stato previsto un deficit al 4,2% e un debito pubblico al 179,3%.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?