Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due forti scosse di terremoto si sono registrate nelle prime ore di oggi in Grecia. La prima, di intensità pari a magnitudo 3,5 sulla scala Richter, è stata avvertita poco dopo le 4 locali (le 3 in Svizzera) nel tratto di mare tra l'isola di Evia (Beozia) e la Grecia centrale. L'epicentro del sisma, secondo le prime stime dell'Istituto di Geodinamica dell'Università di Atene, è stato localizzato a 42 chilometri a Sud-Est di Livadia, una città della Grecia centrale, e l'ipocentro a cinque chilometri di profondità.

Un'altra scossa di intensità pari a magnitudo 4 Richter è stata registrata alle 6.40 di questa mattina nel tratto di mare tra le isole di Samotracia e Limnos. L'ipocentro del sisma, secondo le prime stime, è stato localizzato a 10 km di profondità. Al momento non si hanno notizie di danni a persone o cose.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS