Navigation

Grecia: elezioni anticipate in aprile

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 febbraio 2012 - 14:06
(Keystone-ATS)

Elezioni anticipate si terranno in Grecia "ad aprile". Lo ha annunciato oggi il portavoce del governo greco Pantelis Kapsis. "Questo governo ha ancora un mese, un mese e mezzo di lavoro davanti a sè. Completeremo il lavoro a marzo e le elezioni si faranno in aprile", ha spiegato Kapsis, all'indomani dell'approvazione in Parlamento delle misure di austerità.

Il piano è passato con 199 voti a favore e 74 contrari; 43 deputati che hanno votato contro, violando le indicazioni dei due maggiori partiti, sono stati espulsi dal Pasok e da Nea Dimokratia. Il voto ha aperto la strada a una tranche di prestito da 130 miliardi, secondo l'intesa con la troika, vitali per salvare la Grecia dal collasso.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?