La Grecia "ha informato il Fondo oggi che intende accorpare i quattro pagamenti di giugno in un unico esborso, che scade il 30 giugno". Lo comunica il Fondo monetario internazionale (Fmi).

Secondo quanto indicato dall'Fmi si tratta di un'opzione consentita per "venire incontro alle difficoltà amministrative di effettuare pagamenti multipli in poco tempo".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.