Lo stallo nei negoziati tra la Grecia e l'Ue rischia di far esplodere una nuova crisi che "provocherebbe un danno serio all'economia europea". È l'avvertimento del ministro delle Finanze britannico George Osborne a poche ore dal vertice straordinario dell'Eurogruppo sulla Grecia. "È necessario che l'Eurozona trovi una soluzione comune", ha aggiunto il cancelliere dello scacchiere parlando con Skynews.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.