Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Grecia ha raggiunto un accordo con i creditori per il terzo salvataggio del paese. È quanto afferma in un tweet il portavoce del ministero delle finanze. Mancano però ancora alcuni dettagli.

L'intesa, come hanno riferito fonti del governo, sembra essere stata conclusa poco dopo le 08:00 locali al termine di una maratona di circa 18 ore di colloqui che ha avuto inizio lunedì mattina.

Uscendo dall'Hilton hotel, dove le trattative si sono svolte, il ministro delle Finanze Euclid Tsakalotos ha affermato che l'accordo è quasi fatto. "Siamo molto vicini", ha detto ai giornalisti. "Ci sono solo un paio di dettagli minori rimasti circa le azioni prioritarie".

Fonti di stampa riferiscono che l'accordo prevede che il governo di Atene ponga in atto immediatamente 35 azioni prioritarie.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS