L'ex numero uno della Fed, Alan Greenspan, giudica "inevitabile" la Grexit, ovvero l'uscita della Grecia dall'euro.

"Credo che la Grecia lascerà", ha detto senza mezzi termini parlando con la Bbc. "È solo una questione di tempo prima che tutti riconoscano che la separazione è la migliore strategia". Il problema dell'Eurozona non è, a giudizio di Greenspan, solo la Grecia.

"Non c'è e non ci sarà soluzione che mi possa convincere della sopravvivenza dell'euro, finché gli Stati membri non diventeranno politicamente integrati. Nemmeno l'unione di bilancio a questo punto potrebbe convincermi", ha puntualizzato.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.