Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Grecia: incontro Tsipras-Schulz, "colloquio utile e costruttivo"

"Un colloquio utile e costruttivo": così il neo premier greco Alexis Tsipras ha definito l'incontro avuto oggi con il presidente del Parlamento europeo Martin Schulz, venuto ad Atene proprio per avviare i contatti tra l'Ue ed il nuovo governo ellenico. Un incontro che secondo il premier serve "a costruire un nuovo rapporto di fiducia tra la Grecia post-Memorandum e le istituzioni Ue".

"La Grecia - ha sottolineato Tsipras - ha un progetto di produttività costruttiva e di grandi riforme e non vuole insistere nell'errore dell'austerità". "Per quattro anni, ha aggiunto il premier, il popolo greco ha vissuto quotidianamente il fallimento del programma della svalutazione interna. In sostanza pagava per gli errori degli altri". "Vogliamo trattare di sicurezza e stabilità. Coloro che puntano al contrario possono star certi che molto presto saranno smentiti". L'Europa, ha concluso il premier, "supererà la crisi e sarà più forte di prima".

Da parte sua, il presidente dell'Europarlamento Schulz si è detto "contento" del fatto che "il governo greco è pronto ad aprire un dialogo con i suoi partner".

Schulz ha aggiunto di aver "constatato che il governo greco non seguirà una strada propria, ma discuterà". "Certamente ritengo che le discussioni saranno accompagnate da divergenze, ma io ho visto che la Grecia cerca soluzioni di comune accordo", ha concluso.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.