Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"I greci sono chiamati a scegliere tra un leone e un coniglio: per me eleggeranno ancora il leone Alexis". È la previsione do Pablo Iglesias, leader del movimento della sinistra spagnola Podemos, intervistato dal Gr1 Rai.

"Dobbiamo lottare fino in fondo per avere un'Europa più democratica e più sociale. I popoli - ha detto ancora Iglesias che ieri era sul palco a piazza Syntagma accanto ad Alexis Tsipras - hanno capito che bisogna avere rappresentanti pubblici che difendano la gente ma, purtroppo, la signora Merkel non vuole il cambiamento".

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS