Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Non penso che un referendum in Grecia sull'euro sia la soluzione alle difficoltà del Paese". Lo ha detto il ministro dell'economia francese, Emmanuel Macron, in un incontro con i giornalisti all'ambasciata di Francia.

Macron ha sottolineato che "se fare un referendum significa mettere in discussione la irreversibilità dell'euro e decidere il futuro dell'Eurozona, allora non può dipendere solo dai greci ma deve essere una riflessione collettiva" da fare in tutta l'Eurozona.

Secondo Macron, Atene "ha la volontà di trovare una soluzione" anche se "non è una situazione facile". Infatti, ha spiegato il ministro, da un lato il governo Tsipras ha degli "impegni con l'elettorato che vanno rispettati" e dall'altro "ci sono anche impegni con i paesi partner".

La Grecia "deve presentare una lista di riforme", ha aggiunto, dicendosi infine "fiducioso" che Atene troverà una soluzione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS