Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERLINO - "La Germania aiuterà (la Grecia) se le condizioni saranno rispettate": lo ha detto oggi la cancelliera tedesca Angela Merkel, sottolineando che il piano di austerità di Atene deve essere "solido".
"E' importante che la Grecia mostri in modo credibile che va verso uno sviluppo durevole per ritrovare la sua forza economica e finanziaria", ha puntualizzato Merkel.
Per quanto riguarda la definizione di un piano di riduzione del deficit da parte di Atene, la cancelliera tedesca ha detto:"Ho fiducia nelle trattative tra il Fondo monetario internazionale, la Commissione europea e la Grecia", stimando che il piano verrà presentato "all'inizio di maggio".
"La Germania si sente immensamente obbligata a mantenere la stabilità dell'euro - ha inoltre sottolineato Merkel -. Noi daremo il nostro contributo, ma serve anche il contributo della Grecia".
Un'eventuale uscita della Grecia dall'euro "non è un'opzione', ha precisato Merkel.

SDA-ATS