Navigation

Grecia, missione troika slitta a luglio

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 giugno 2012 - 20:56
(Keystone-ATS)

Slitta all'inizio del mese prossimo la missione in Grecia degli ispettori della troika composta dalla Commissione Ue, la Bce e l'Fmi, in calendario per lunedì. Lo ha annunciato le tv greca NET, si lege sul sito web di Ekathimerini. Il rinvio è dovuto ai problemi di salute del premier Samaras e del ministro dell'economia Rapanos.

Come notato dai media greci, la missione si svolgerà quindi dopo il Consiglio europeo di Bruxelles, in calendario il 28 e 29 giugno.

Ci saranno anche ritardi nel versamento della prossima tranche del prestito concesso alla Grecia, di un valore di 5 miliardi di euro da versare entro giugno.

Il premier Antonis Samaras, operato all'occhio, e il ministro dell'Economia Vassilis Rapanos, che ha avuto un malessere venerdì, rimarrano ricoverati fino ad almeno lunedì. Non è chiaro al momento se Samaras sarà in grado di recarsi al Vertice di Bruxelles e quando Rapanos potrà giurare, non avendolo ancora fatto.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?