Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ATENE - Il premier greco Giorgio Papandreou ha oggi annunciato di aver concluso un accordo con l'Ue e il Fondo monetario internazionale (Fmi) per "evitare la bancarotta" del paese.
Il premier, parlando durante una riunione straordinaria del consiglio dei ministri, ha detto che in cambio degli aiuti internazionali il Paese sarà chiamato a fare "grandi sacrifici". Ma ha spiegato che "evitare la bancarotta era la linea rossa" del governo.
"Vi prometto che al termine dei quattro anni del mio mandato di primo ministro, il paese sarà salvato dalla bancarotta" ha detto il capo del governo.
Il ministro delle finanze Giorgio Papaconstantinou deve ora fornire i dettagli del pacchetto di misure di rigore accettate da Atene in cambio dei maxi-aiuti Ue-Fmi. Il premier ha detto che le nuove misure non riguarderanno il settore privato.

SDA-ATS