Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Anche il presidente della Repubblica ellenica, Karolos Papoulias, vuole contribuire alla riduzione della spesa pubblica della Grecia. Secondo quanto ha annunciato in Parlamento il sottosegretario alle Finanze Christos Staikouras, infatti, il capo dello Stato ha chiesto la riduzione di un terzo della pensione dei due suoi predecessori, Costis Stefanopoulos e Christos Sarzetakis, e dello stipendio dei futuri presidenti.

Papoulias aveva già rinunciato dallo scorso febbraio al suo stipendio. Secondo la stampa ateniese, la decisione del presidente farà risparmiare alle casse dello Stato circa 350.000 euro l'anno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS