Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ATENE - La task force Ue-Fmi che ha concluso oggi la sua missione ad Atene ha espresso l'opinione, secondo fonti citate dai media, che senza nuovi tagli alla spesa la Grecia non sarà in grado di raggiungere gli obiettivi prefissati dal piano di risanamento.
Mentre viene annunciata, per lunedì, la visita ad Atene del Commissario europeo all'economia Olli Rehn, gli esperti della Commissione, della Bce e del Fmi avrebbero, secondo le fonti, manifestato "riserve" sulle stime greche relative agli introiti statali a causa di un declino nella crescita del Pil. E ritengono che sia necessario trovare altri 4,8 miliardi di dollari per poter conseguire gli obiettivi del piano.
La task force ha lasciato oggi Atene dopo una visita di tre giorni conclusasi incontrando i ministri delle finanze, Giorgio Papaconstantinou, e dell'economia, Louka Katseli.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS