Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Abbiamo un impegno con le regole dell'Unione europea anche se non siamo d'accordo con esse. Ma le rispettiamo e rispetteremo la regola che riguarda i bilanci senza deficit. Ma l'austerità e gli irraggiungibili avanzi primari non costituiscono le regole istitutive dell'Ue": lo ha detto il premier greco Alexis Tsipras, parlando ai componenti del gruppo parlamentare di Syriza.

"Dai nostri partner pretendiamo che rispettino la democrazia e la volontà popolare in Grecia e, soprattutto, la decisione del popolo greco di fermare il proseguimento dell'errore in questo Paese", ha aggiunto Tsipras.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS