Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Le trattative con i creditori sono alle battute finali ma l'accordo deve prevedere la ristrutturazione del debito greco, obiettivi di avanzo primario di bilancio più bassi, soprattutto per il 2015 e 2016, e nessun taglio a stipendi e pensioni".

Così il premier greco, Alexis Tsipras, parlando ad Atene, riferisce Bloomberg.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS