Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La pratica dello yoga non ha "posto nella vita dei cristiani": è la dichiarazione fatta dal Santo Sinodo - massima istanza decisionale - della Chiesa ortodossa di Grecia in risposta alla Giornata Internazionale dello Yoga istituita dalle Nazioni Unite nel 2014.

Il Santo Sinodo, come riferisce l'edizione online del quotidiano ateniese To Vima, in un comunicato sostiene che lo yoga non ha "posto nella vita dei cristiani" in quanto si tratta di un aspetto fondamentale dell'induismo e, in quanto tale, non può essere considerato solo una "forma di esercizio fisico".

Il Santo Sinodo ha affermato inoltre che la Chiesa di Grecia rispetta la libertà di culto ma ha anche la responsabilità di evitare lo sviluppo di un "clima di sincretismo religioso".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS