Navigation

Grecia elegge prima presidente donna

La Grecia ha eletto la prima donna presidente della Repubblica: Ekaterini Sakellaropoulou. KEYSTONE/AP/PG sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 22 gennaio 2020 - 11:52
(Keystone-ATS)

La Grecia ha eletto la prima donna presidente della Repubblica. Ekaterini Sakellaropoulou ha ottenuto il via libera del parlamento.

Sakellaropoulou, 63 anni, giudice, da quattro anni è a capo del massimo tribunale amministrativo della Grecia, il Consiglio di Stato dove è stata - anche in quel caso - la prima donna a rivestire quel ruolo.

Per Sakellaropoulou, 63 anni, hanno votato 261 deputati sui 294 presenti. Il maggiore partito d'opposizione, Syriza, ha votato dunque insieme alla maggioranza conservatrice di Nea Dimokratia, e così i socialisti di Kinal.

Il giuramento della nuova presidente della 'Elliniki Dimokratia' avverrà il 13 marzo, ha comunicato il presidente del parlamento, Costas Tassoulas.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.