Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Grecia non procederà con il suo programma di privatizzazioni nel campo dell'energia. Lo ha detto, in un'intervista al quotidiano "Ethnos", il ministro dell'energia Panagiotis Lafazanis, nonostante l'impegno assunto di non interrompere le privatizzazioni avviate.

L'offerta per Admie, l'operatore della rete elettrica, "non andrà avanti", ha spiegato, "perché non sono state presentate offerte vincolati quindi non sarà completata. Lo stesso vale per Ppc", la società pubblica dell'elettricità.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS