Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Militanti di Greenpeace hanno scalato questa mattina la tour Eiffel dispiegando un grande striscione giallo contro il Front National

(sda-ats)

Militanti di Greenpeace hanno scalato questa mattina la tour Eiffel dispiegando un grande striscione giallo contro il Front National dal primo piano del monumento.

Sospesi nel vuoto, diversi militanti dell'ONG ambientalista hanno srotolato il grande striscione con la scritta "Liberté, égalité, fraternité", seguita dall'hashtag #Resist, che fu utilizzato dagli attivisti della stessa organizzazione dopo l'elezione di Donald Trump.

Diverse fotografie pubblicate su Twitter ritraggono i 4 attivisti protagonisti dell'azione sospesi per aria con lo striscione. Il 30 aprile, sul Journal du Dimanche, una trentina di associazioni tra cui Greenpeace avevano pubblicato un intervento chiamando i cittadini a mobilitarsi al secondo turno delle presidenziali "per far fronte a quanti esaltano il ripiegamento su se stessi".

Sempre su Twitter non è mancato chi si è chiesto oggi come - "in pieno stato di emergenza" - gli attivisti abbiano potuto compiere la loro azione con tanta facilità.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS