Navigation

Greta salpa per New York, ed è favorita per il Nobel

Greta Thunberg oggi alla partenza per New York. KEYSTONE/EPA/ANDY RAIN sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 agosto 2019 - 18:50
(Keystone-ATS)

La nuova sfida di Greta Thunberg è iniziata: la giovane attivista svedese è salpata per New York, a bordo di una barca a vela a emissioni zero, in vista del prossimo summit sul clima dell'Onu.

L'imbarcazione che ospita Greta, uno yacht da regata, è salpato nel pomeriggio dal porto di Plymouth, nel sud dell'Inghilterra, ai comandi del principe monegasco Pierre Casiraghi (che ha messo a disposizione il suo gioiello gratuitamente) e dello skipper tedesco Boris Herrmann. Per l'equipaggio si attende una traversata di due settimane, prima di raggiungere le coste americane.

Appena in tempo per l'appuntamento di Greta con la conferenza sul clima, in programma il 23 settembre. E proprio la sua battaglia contro il cambiamento climatico potrebbe valerle, almeno secondo gli esperti bookmaker britannici, il premio Nobel per la pace.

Di questo, almeno, sono convinti sette bookmaker britannici che accettano scommesse sul riconoscimento. Greta è la "chiara favorita", sostengono, rilevando distacchi crescenti rispetto agli altri candidati di spicco. L'unica sfidante in doppia cifra, al momento, è la premier neozelandese Jacinda Ardern, che a marzo si era velata per onorare le vittime musulmane della strage di Christchurch.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.