Navigation

Grigioni: Il fascino di viaggiare in treno con la maschera

Il panorama del Ghiacciaio del Morteratsch visto dal Bernina Express. KEYSTONE/ARNO BALZARINI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 08 luglio 2020 - 17:10
(Keystone-ATS)

Anche sui treni della Ferrovia Retica bisogna indossare la maschera di protezione e il numero dei viaggiatori è in aumento. A fine luglio riprende il servizio anche il Bernina Express St. Moritz - Tirano (Italia).

"Fortunatamente, sempre più persone affrontano nuovamente il viaggio sul Bernina Express tra Coira e Tirano", lo comunica oggi la Ferrovia Retica. Grazie al buon aumento delle richieste, a partire dal 30 luglio prossimo vengono riproposti anche quattro corse giornaliere del Bernina Express fra l'Engadina e la Valtellina, attraverso la Valposchiavo.

Anche sui convogli retici vige l'obbligo federale legato al Covid19: si può approfittare del fascino del treno solo dopo aver indossato la maschera di protezione.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.