Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

COIRA - Gli uscenti mantengono tutti i loro dipartimenti: nessun cambiamento di rilievo quindi per il nuovo governo grigionese uscito dalle urne il 13 giugno scorso. I dipartimenti restanti cambiano di mano, ma continuano ad essere controllati dalle stesse formazioni politiche.
Martin Jäger, socialista ed ex municipale di Coira, subentra al collega di partito Claudio Lardi alla guida del dipartimento dell'educazione, della cultura e della protezione dell'ambiente.
Al democristiano Stefan Engler succede alla guida del dipartimento costruzioni, trasporti e foreste il PDC Mario Cavigelli, di professione avvocato. Sia Lardi, sia Engler non hanno potuto ripresentarsi agli elettori, avendo raggiunto il limite massimo di tre legislature.
I tre uscenti, tutti riconfermati, mantengono le loro posizioni. Martin Schmid, del partito liberale democratico, continuerà a dirigere il dipartimento delle finanze e dei comuni, Barbara Janom Steiner (PBD) il dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità, e Hansjörg Trachsel (pure PBD) il dipartimento dell'economia pubblica e socialità.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS