Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Beppe Grillo annuncia la più inattesa delle sorprese: l'ultima settimana di campagna elettorale il leader del Movimento cinque stelle (M5S) andrà in Tv e in radio. E promette che darà il "colpo di grazia" agli avversari proprio con l'odiato mezzo, politicamente parlando.

"Nella sorpresa che faremo nell'ultima settimana di campagna elettorale, in tv, daremo un colpo di grazia che non ve lo immaginate neanche". È ancora da decidere il dove e il come ma l'annuncio rompe il tabù della icona da internet o da comizio da camper, senza contradditorio, che era stata rimproverata soprattutto da Pierluigi Bersani (PD).

A Ravenna, dopo essere arrivato in piazza in risciò, Grillo rompe il tabù. "Non ho ancora deciso dove". In Rai? "Non lo so. Mi stanno corteggiando tutti: sono spazi dovuti".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS