Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Gruppo BSI utili in forte crescita nel primo semestre

Il Gruppo BSI ha chiuso il primo semestre dell'anno con utili in forte crescita. Il risultato netto ha messo a segno una progressione del 32,5% a 42,6 milioni di franchi, quello lordo del 9,4% a 112,2 milioni.

L'afflusso netto di fondi della clientela ha raggiunto i 2,7 miliardi di franchi, ha annunciato oggi il gruppo bancario ticinese controllato dall'assicuratore italiano Generali, precisando che contributi positivi sono giunti da tutte le aree geografiche, in Svizzera e all'estero.

A fine giugno i patrimoni in gestione erano pari 81,5 miliardi di franchi, contro 77,7 miliardi nel dicembre 2011. I ricavi d'esercizio sono aumentati del 3,3% a 431,9 milioni. Il risultato da operazioni su interessi è stato pari a 120,3 milioni, in crescita del 18,7%. A seguito dell'atteggiamento prudente da parte dei clienti sui mercati finanziari, i proventi delle operazioni in commissione e delle prestazioni di servizio sono diminuiti dello 0,8% a 227,9 milioni. Il risultato delle negoziazioni è aumentato dell'1% a 73,8 milioni.

I costi si sono attestati a 319,6 milioni, segnando solo un lieve aumento dell'1,4%, "malgrado i significativi investimenti effettuati sui mercati a più alto tasso di crescita, in particolare a Hong Kong, dove da marzo 2012 la banca opera attraverso una succursale dotata di licenza bancaria completa", si legge nel comunicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.