Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dialog Semiconductor, gruppo tedesco produttore di chip per gli iPhone e gli iPad di Apple, acquista il concorrente Usa Atmel per 4,06 miliardi di euro (4,6 miliardi di dollari) in contanti e azioni.

Lo riferisce l'agenzia Bloomberg, precisando che la società che nascerà dalla fusione avrà circa 2,7 miliardi di dollari di ricavi annui.

Gli azionisti di Atmel - riporta l'agenzia Bloomberg - riceveranno 4,65 dollari in contanti e 0,112 Ads (American Depositary Share) di Dialog per azione ordinaria Atmel, l'equivalente economico di circa 10,42 dollari per azione Atmel sulla base del prezzo di chiusura di venerdì.

L'operazione arriva a 14 mesi di distanza dal fallimento del progetto per fondere Dialog con l'austriaca Ams per creare un produttore europeo di chip per smartphone. L'acquisizione permetterà a Dialog di risparmiare circa 150 milioni di dollari in due anni. Successivamente alla transazione, gli azionisti di Atmel avranno in mano circa il 38% del gruppo congiunto.

I cda delle due società hanno approvato l'operazione, che deve ottenere l'ok delle autorità di regolazione e degli azionisti, e che dovrebbe concludersi nel primo trimestre 2016.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS