Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'accordo è stato raggiunto: GlaxoSmithKline e Human Genome Sciences hanno annunciato oggi di aver trovato un'intesa definitiva, in base alla quale Gsk acquisirà Hgs per 14,25 dollari per azione. La transazione valuta Hgs approssimativamente 3 miliardi di dollari, ed è stata approvata dai comitati direttivi di entrambe le compagnie.

In aprile Hgs aveva respinto una prima offerta da 2,6 miliardi di dollari. Ora Gsk ha aumentato l'offerta da 13 a 14,25 dollari per azione nominativa.

L'intesa porta Gsk ad acquisire tutti i diritti su Benlysta (belimumab), albiglutide e darapladib. Una mossa che permetterà al colosso del farmaco britannico di "semplificare e ottimizzare" la sua ricerca e sviluppo, "le operazioni commerciali e quelle produttive, per portare avanti questi prodotti in modo più efficace ed efficiente". Gsk si aspetta inoltre di ottenere almeno 200 milioni di dollari in sinergie di costo entro il 2015.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS