Navigation

Guatemala: ex generale Perez Molina eletto presidente

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 gennaio 2012 - 13:38
(Keystone-ATS)

L'ex generale in pensione, Otto Perez Molina, è il nuovo presidente del Guatemala. Il neo capo di governo è stato nominato dal presidente del Congresso, Gudy Rivera, al termine di una cerimonia al Domo, nel sud della capitale guatemalteca. Molina governerà il Paese per i prossimi quattro anni, dal 2012 al 2016.

Nel suo primo discorso dopo l'elezione, il neo presidente ha assicurato che "il cambiamento è cominciato". "Lavoreremo per la pace - ha aggiunto - e la sicurezza integrale, l'ordine e la trasparenza".

Tra le principali sfide da affrontare, Molina ha indicato la battaglia al narcotraffico e al traffico di essere umani. Per centrare l'obiettivo, il nuovo capo di Stato ha sottolineato di aver bisogno del sostegno interno, ma anche dell'aiuto "dei Paesi amici come Messico, Centroamerica, Colombia e Stati Uniti".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?