Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

CITTÀ DEL GUATEMALA - Le forti piogge e i vari smottamenti avvenuti tra sabato e domenica in Guatemala hanno provocato finora 44 morti, 16 dispersi, 56 feriti e quasi 15.000 sfollati. Lo ha reso noto oggi una fonte del Conred, l'organismo che si occupa dei disastri naturali.
La fonte ha precisato che 23 vittime sono state causate ieri da una frana di fango che ha sommerso centinaia di soccorritori i quali, lungo l'autostrada Panamericana, nella zona orientale del Paese, stavano cercando di salvare i passeggeri di un autobus, a sua volta travolto da un precedente smottamento.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS