Navigation

Guerriglia Londra: danni per oltre 150 milioni di sterline

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 agosto 2011 - 12:17
(Keystone-ATS)

Secondo le prime stime, i disordini di questi giorni a Londra e nelle principali città inglesi sono costati almeno 150 milioni di sterline, cioè 177 milioni di franchi, ma la cifra rischia di essere decisamente superiore e tocca già i 220 milioni di sterline (260 milioni di franchi) se si prendono in considerazione gli introiti mancati.

L'associazione degli assicuratori britannici (Abi), parla di "una fattura che supererà i 100 milioni di sterline", mentre secondo le associazioni di commercianti al minuto, le perdite per il settore, a causa del coprifuoco di fatto che si è instaurato a causa dei disordini di questi giorni, potrebbero raggiungere gli 80 milioni di sterline, quasi 90 milioni di euro. Per ripulire i negozi saccheggiati sono state infine spese circa 40 milioni di sterline, oltre 45 milioni di euro.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?