Navigation

Guinea: torna epidemia di Ebola

Ebola, torna la paura (foto: archivio) KEYSTONE/EPA/HUGH KINSELLA CUNNINGHAM sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 febbraio 2021 - 16:06
(Keystone-ATS)

Torna l'Ebola in Guinea e fa immediatamente scattare l'allarme. "Siamo di fronte a un'epidemia", ha detto il capo dell'agenzia sanitaria della Guinea Sakoba Keita, dopo un incontro sull'emergenza nella capitale.

Ieri sono stati scoperti sette casi confermati, con tre morti: si tratta dei primi decessi in cinque anni causati dalla febbre emorragica. "Questa mattina molto presto - ha aggiunto - il laboratorio di Conakry ha confermato la presenza del virus Ebola". Immediato l'intervento dell'Oms, che ha assicurato "rapida assistenza" alla Guinea e consegna di vaccini.

"Intendiamo consegnare rapidamente gli strumenti necessari per aiutare la Guinea, che ha sviluppato già una grande esperienza", ha dichiarato in conferenza stampa a Ginevra il professor Alfred George Ki-Zerbo dell'Oms al termine di una riunione con le autorità sanitarie di Conakry. La Guinea è stata il Paese epicentro dell'ultima terribile epidemia di Ebola, dal 2013 al 2016.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.