Navigation

Guinea: ucciso un giovane in scontri tra fazioni nella capitale

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 settembre 2012 - 19:58
(Keystone-ATS)

Violenti scontri interetnici sono avvenuti nella capitale della Guinea, Conakry, tra sostenitori del governo e giovani dell'opposizione. Dopo l'intervento degli agenti di polizia sul terreno è rimasto un morto, un ragazzo di 26 anni, mentre 13 persone sono finite in ospedale per ferite leggere. Negli scontri sono stati compiuti atti di vandalismo, con automobili distrutte, vetri di vetture e abitazioni infranti, copertoni bruciati, negozi incendiati. Anche ieri c'erano state violenze con decine di feriti.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?